Smart City anche nei piccoli comuni

Quando si parla di progetti di smart city è facile pensare a grandi comuni e vaste aree metropolitane.
Non è il caso di Piandimeleto, un piccolo comune dell’entroterra pesarese che ha deciso di realizzare un impianto di videosorveglianza in ottica smart.
L’esigenza, comune a molte amministrazioni, era quella di un controllo di 7 punti del territorio per la sicurezza di zone ritenute sensibili. Senza costruire, per il momento,  un’infrastruttura di rete per collezionare le riprese su un server centrale si è optato per conservare le registrazioni crittografate su piccoli ma potenti server NAS locali garantendo la consultazione da parte degli addetti tramite celle wifi di prossimità. Per queste ed altre esigenze si sono impiegate stazioni di energia intelligenti dette SmartBox in grado, tra l’altro, di garantire alimentazione elettrica H24 anche nelle installazioni su lampioni di pubblica illuminazione dove la tensione è presente solo nelle ore notturne (ciclo lampione).
Sono queste stazioni intelligenti che rendono il progetto di Piandimeleto “Smart”. La loro flessibilità d’impiego permetterà al comune di far crescere il suo impianto adeguandosi alle future esigenze. Sarà possibile collegare nuove telecamere come quelle a lettura targhe, interconnettersi a reti wireless (hiperlan, 4G, 5G e Lorawan) e perfino dotarli di sensori ambientali per l’analisi della qualità dell’aria (CO2, Polveri sottili, etc.) Tutte le postazioni possono essere monitorate, anche da remoto, attraverso applicazioni IoT.
Ma anche dal punto di vista economico il progetto si è dimostrato intelligente. Con soli 22 mila euro, il costo complessivo del progetto, si sono attivate ben 12 telecamere. La scelta delle stazioni di energia SmartBox, prodotte da Townet Srl, ha permesso di accelerare la consegna dell’impianto che è stato realizzato dagli installatori in soli 10 giorni.
In conclusione il progetto di Piandimeleto dimostra come un’attenta amministrazione locale abbia la possibilità di trasformare un impianto di videosorveglianza in un vero e proprio progetto per Smart City in grado di sviluppare da un lato nuovi servizi innovativi per il territorio, dall’altro attirare nuovi incentivi nazionali e comunitari.
SCOPRI DI PIU’ SU SMART BOX